Procedura di archiviazione

Morlotti, nella sua casa, con un acquerello di Cézanne

Per l’archiviazione delle opere dell’artista è necessario sottoporre l’originale, senza cornice, al comitato scientifico composto da:
Alessia Mesirca (Presidente Archivio Morlotti)
– Francesco Guzzetti
– Lia Perissinotti
– Gianluigi Rebesco

ATTENZIONE
La prossima riunione del comitato scientifico si terrà il 15 aprile 2024

Per la procedura di autenticazione, le opere dovranno essere consegnate presso gli uffici dell’Archivio, in
VIA AURELIO SAFFI 23 – Milano (citofono 41 se la portineria dovesse essere chiusa), dalle 09:30 alle 10:30
La restituzione è prevista fra le 17:30 e le 18:30.

Per l’archiviazione sono richieste: tre foto 18×24 del fronte dell’opera, una foto del retro e un’immagine su supporto digitale (300 dpi).
Qualsiasi documentazione inerente all’opera suscita l’interesse del comitato scientifico e di conseguenza si suggerisce di allegarla all’opera.
La documentazione di cui sopra deve essere spedita per posta al seguente indirizzo:
Archivio Opere Ennio Morlotti, Via Giacomo Leopardi, 29 – 20123 Milano.
• Il costo per l’archiviazione di un olio è di 600.00 €, nel caso in cui l’olio non dovesse essere ritenuto di mano dell’artista il costo è di 300.00 €.
• Il costo per l’archiviazione di un pastello è di 300.00 €, nel caso in cui il pastello non dovesse essere ritenuto di mano dell’artista è di 150.00 €.
• Il costo per l’archiviazione di un disegno o di una china è di 180.00 €, nel caso in cui il disegno non dovesse essere ritenuto di mano dell’artista il costo è di 90.00 €.
Tutti gli importi si intendono comprensivi di IVA e vanno versati:
il 50% tramite bonifico bancario, prima della riunione del comitato scientifico e, se dovuto, l’ulteriore 50% al ritiro dell’opera.
IBAN IT95G0305801604100572287525 intestato ad Archivio Opere Ennio Morlotti
Per qualsiasi ulteriore informazione si prega di contattarci ai recapiti indicati.